You are hereL' Allume

L' Allume


By webmaster - Posted on 11 December 2011

Alunite presente in frammenti rocciosi provenienti dalle cave di Tolfa (VT)

Con il termine allume sono state indicate sin dall’antichità ,anche in modo improprio, una serie di sostanze saline astringenti e mordenti, che per le loro proprietà venivano utilizzate in modo preponderante nella lavorazione dei tessuti e delle pelli.

L’allume propriamente detto (quello a cui oggi facciamo riferimento) appare invece chimicamente come un solfato doppio d’alluminio e potassio [ KAl(SO4)2. 12H2O ] e viene ricavato principalmente, come nel caso dell’impianto di Monteleo, da un minerale chiamato alunite (o “pietra alluminosa”) [  KAl3(SO4)2(OH)6 ] .

Questo minerale si trova in natura in terreni formati da rocce vulcaniche ricche di potassio e che sono stati sottoposti all’azione delle acque termali.

Oltre a favorire il fissaggio della colorazione vegetale sui tessuti e ad essere impiegato nella concia delle pelli per impedirne l’indurimento e la putrefazione, l’allume era utilizzato anche nell’industria del vetro e della carta, per la disseccazione del pesce e per utilizzo farmaceutico.

LE FASI DEL CICLO DI PRODUZIONE

A-DISTACCO e CALCINAZIONE

B-MACERAZIONE

C-LISCIVIAZIONE

D-CRISTALLIZZAZIONE

 

Galleria Foto

Agricola. Il ciclo produttivo dell'Allume